Glue art

Disegno sul supporto con un impasto di colla e gesso
Disegno sul supporto con un impasto di colla e gesso

Per fare questo lavoro vi serviranno un supporto, tela, cartone telato o tavola di legno, gesso acrilico e colla vinilica o colla a caldo, a seconda del modo che volete scegliere per eseguire il disegno. Preparo il supporto con una base di gesso acrilico. Quando è asciutto, disegno un soggetto molto semplice, in questo caso un albero. Per l'impasto di gesso e colla, aggiungete alla colla polvere di gesso. Formate un impasto morbido e omogeneo. Potete usare anche solo il gesso acrilico, se vi sembra troppo morbido aggiungete un pochino di polvere di gesso.

Aggiungo dei particolari a piccoli tocchi per rendere l'impressione della chioma dell'albero. Per disegnare con il preparato a base di colla e gesso si può usare una normale siringa di plastica,  togliendo l'ago naturalmente, o una sac a poche come quella dei pasticceri con un bocchino a punta sottile, oppure se siete abili potete costruirvela con un foglio di carta forno. Io preferisco la siringa! Se invece volete disegnare con la colla a caldo basta la pistola apposita e delle candele di colla a caldo.    

Particolare del quadro finito
Particolare del quadro finito

Finito il disegno, bisogna attendere che  si asciughi e indurisca. Stendere quindi una mano di gesso acrilico, lo trovate già pronto nei negozi di belle arti. Aspettate che asciughi e poi sbizzarritevi con i colori. Potete iniziare con gli acrilici.

Particolare dell'albero dopo che ho colorato le varie parti.
Particolare dell'albero dopo che ho colorato le varie parti.

Cominciate con il fondo. Scegliete il colore che volete usare come sfondo, io ho usato il blu oltremare e il bianco. Ho colorato tutto il quadro e poi ho sfumato con il terra di siena bruciata , il nero e il grigio perlato. Quando siete soddisfatti dell'effetto potete passare a dipingere l'albero. Io ho voluto rendere l'impressione del mandorlo in piena fioritura, ma voi potete personalizzare la vostra opera d'arte come più vi piace. Stendere sempre prima i colori scuri e poi date i tocchi di luce con quelli chiari. Con questa tecnica il disegno è molto stilizzato. Per rendere l'effetto della profondità e della tridimensionalità bisogna lavorare con il colore e le sfumature.

Ecco il quadro finito.
Ecco il quadro finito.

Scrivi commento

Commenti: 0